Scuola Primaria e Secondaria

Attività didattica per le scuole

Scuola Primaria e Secondaria

Attività didattiche per le scuole

OFFERTA DIDATTICA PER LA SCUOLA DELL’INFANZIA

Gli incontri prevedono il racconto di fiabe, che illustreranno ai bambini aspetti delle vita quotidiana nella Carmignano antica e li coinvolgeranno nella scoperta di miti, personaggi e oggetti della storia. Al termine dei racconti, gli operatori guideranno gli alunni in attività manipolative che solleciteranno la loro creatività. I percorsi si concluderanno con una visita al Museo Archeologico di Artimino.

La durata di ogni percorso è di 2 ore.

Destinatari: alunni di tutte le sezioni della scuole dell’infanzia.

  • Percorso 1 “NELLA BOTTEGA DI VULCA”

Il maestro Vulca insegnerà ai bambini a manipolare e decorare l’argilla.

  • Percorso 2  “PIANETA MUSEO- DIVENTO AMICO DEL MUSEO”

Esplorazione delle sale del museo e creazione della carta “Amico del Museo”

  • Percorso 3 “I PROFUMI DI LARTH…”

Esperienze sensoriali alla scoperta di essenze profumate insieme al balsamarietto Larth.

OFFERTA DIDATTICA PER LA SCUOLA PRIMARIA

Ciascun percorso consta di una visita didattica al Museo, seguita da una parte teorica tematica e da una più consistente parte ludico-pratica, mirata all’approfondimento delle conoscenze in maniera coinvolgente, dinamica e piacevole.

La durata di ogni percorso è di 2 ore, così ripartite: 1 ora di visita didattica e 1 ora di attività laboratoriale. E’ possibile suddividere il percorso in due incontri (laboratorio e visita).

Destinatari: alunni delle classi I e II primaria

Percorso 1 “GLI ETRUSCHI DI ARTIMINO A FUMETTI”
Creazione di un fumetto sottoforma di striscia che racconti una storia ambientata ad Artimino nel periodo etrusco.

Destinatari: alunni delle classi III-IV-V primaria

Percorso 2 “IL LAVORO DELL’ARCHEOLOGO”
Il lavoro dell’archeologo simulazione di uno scavo archeologico

Percorso 3 “NELLA BOTTEGA DI VULCA”
Il maestro Vulca insegnerà ai bambini a manipolare e decorare l’argilla.

Percorso 4 “ ANTICHE TRAME”
Attività di filatura tramite l’uso di fusi e canocchie e le tecniche di tessitura su un telaio verticale.

Destinatari: alunni della classe V primaria

Percorso 5 “L’ARCHITETTURA DOMESTICA”
Lo sviluppo della casa in Etruria: tipologie e materiali. Ricostruzioni di modellini di abitazioni.

Percorso 6 “WORKSHOP CON GLI ETRUSCHI”
Creiamo la guida personale del Museo.

Percorso 7 “IO SONO IL VASO DI LARTHUZA”
La scrittura etrusca: prova di scrittura etrusca su tavolette cerate e su tavolette di argilla.

Percorso 8 “IL GUERRIERO ETRUSCO”
Lance, schinieri, cavalli ed eroi: il gioco di Laran.

Percorso 9 “ IL RITUALE FUNERARIO IN ETRURIA”
La Tomba a Pozzo del Guerriero, la Necropolo di Prato Rosello e quella di Montefortini: gioco a squadre.

Percorso 10 “ LUNGO LE STRADE DEL COMMERCIO”
L’organizzazione dei traffici commerciali in Etruria: Gioco a squadre.

Percorso 11 ” IL GIOCO DEL PEGASO”
Un divertente gioco da tavolo aiuterà i ragazzi a comprendere i diversi aspetti della cultura etrusca, a riconoscere gli oggetti esposti nel Museo e la loro funzione.

OFFERTA DIDATTICA PER LA SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO E SECONDO GRADO

I percorsi di seguito illustrati saranno differenziati nei contenuti e modulati nel grado di complessità in base al target di riferimento (scuola secondaria di primo grado o scuola secondaria di secondo grado). Ciascun percorso consta di una visita didattica al Museo seguita da una parte teorica tematica. La durata di ogni percorso è di 2 ore, così ripartite: 1 ora di visita didattica e 1 ora di attività laboratoriale. E’ possibile suddividere il percorso in due incontri (laboratorio e visita).

Percorso 1 “ARTIGIANATO ARTISTICO ETRUSCO”
Una visita tematica illustrerà gli aspetti peculiari delle produzioni artistiche etrusche presenti nel Museo

Percorso 2 “ IL COMMERCIO NEL MONDO ANTICO”
Visita tematica volta alla scoperta di come si svolgeva il commercio nel mondo antico.

VISITE IN COSTUME E IN LINGUA INGLESE

Percorso  “IN VISITA CON VIPIA VETES”

Visita animata in costume

Destinatari: scuole dell’infanzia, primarie e scuole secondarie di primo grado.

Percorso “DO YOU SPEAK ENGLISH?”
Visita interattiva al Museo in lingua in Inglese

Destinatari: alunni di tutte le classi della scuole secondarie di primo e di secondo grado.

SCUOLA MUSEO: ANDATA E RITORNO

I due percorsi proposti prevedono un laboratorio della durata di due ore da svolgersi presso le strutture scolastiche e una visita al Museo Archeologico. Il tema affrontato per entrambi i percorsi è quello del rapporto che la civiltà etrusca intrattenne con le grandi civiltà del Vicino Oriente e del Mediterraneo antico.

Destinatari: classi V della scuola primaria

Durata: un laboratorio a scuola (2 ore) + una visita didattica al Museo.

Prenotazioni

Gruppi: la prenotazione è obbligatoria al fine di consentire l’adeguata fruizione delle sale e per rispettare il numero di capienza massimo consentito.
I gruppi e le classi che intendono visitare il museo autonomamente o con visite guidate sono pregati di comunicare con anticipo la loro presenza.
Le richieste di visite o laboratori, affinché possano essere garantite, dovranno essere fatte almeno sei giorni prima della data prescelta.
La disdetta della prenotazione va effettuata massimo 48 ore prima dell’orario previsto.
All’atto della prenotazione verrà inviato un modulo riepilogativo da rispedire compilato e firmato per accettazione, sul quale saranno indicati gli estremi per il pagamento.

Per seguire il calendario delle iniziative domenicali o degli eventi speciali puoi:
guardare la pagina delle News del sito
guardare la pagina su Facebook del “Museo Archeologico di Artimino Francesco Nicosia”
iscriverti alla Newsletter del Museo

CONTATTI

Museo Archeologico di Artiminio
+39 055 8718124 (in orario di apertura del Museo)
+39 333 9418333 (dal lunedì al venerdì dalle 15.00 alle 18.00)
parcoarcheologico@comune.carmignano.po.it

Info e prenotazioni

Iscriviti alla newsletter del Museo

    Iscrivendosi sarà possibile ricevere le notizie in merito alle iniziative culturali proposte sul territorio.
    Le mail inviate saranno al massimo cinque al mese.